Aspirapolvere ciclonico da 600 watt

Un modo innovativo di eliminare la polvere

Nelle case contemporanee una delle esigenze più sentite è il bisogno di un apparecchio efficace per aspirare la polvere. Scopa e paletta, infatti, non bastano più a garantire delle superfici pulite, limitandosi a spostare i mucchietti di polvere spargendoli in giro per l’abitazione.

Un pericolo per gli allergici e gli asmatici, che devono poter abitare in un luogo più pulito possibile.

È per questo che oggi sul mercato degli elettrodomestici hanno fatto la loro comparsa diverse categorie di aspirapolvere: una di quelle che sta acquisendo sempre più popolarità vede l’impiego di apparecchi senza sacchetto, ma capaci in ogni caso di aspirare una grande quantità di polvere in poco tempo. Si tratta dell’aspirapolvere ciclonico da 600 w.

Offerte di Aspirapolvere ciclonici da 600 watt del 2020

Caratteristiche e utilizzi

L’aspirapolvere ciclonico senza sacco è un elettrodomestico che, come indica il nome, è completamente privo di sacchetti per la polvere. Al posto di questi, infatti, viene installato un serbatoio capiente, dove viene inserito un filtro per la polvere rimovibile e lavabile.

Inoltre, questi aspirapolvere utilizzano un meccanismo di aspirazione innovativo, che viene appunto chiamato ciclonico.

Come funziona? Come indica il nome, questa tecnologia si ispira ai violenti eventi atmosferici, convogliando la polvere aspirata verso una piccola elica che, girando a elevata potenza, separa la polvere dall’aria, facendo sì che lo sporco si depositi sul fondo del serbatoio.

L’aria pulita viene poi espulsa attraverso delle bocchette apposite, senza andare a interferire con la polvere aspirata che rimane ben chiusa all’interno dell’apparecchio.

L’efficienza di questa tipologia permette così di aspirare in modo sicuro almeno il 70% della polvere che si è depositata sul pavimento, anche se questo dato può variare a seconda della potenza o dell’utilizzo di un aspirapolvere multiciclonico.

Il primo fattore dipende dalla forza che il motore mette nell’aspirazione, mentre il secondo fattore dalla presenza di più filtri, che aumentano così la capacità di catturare polvere e sporcizia dell’ aspirapolvere ciclonico .

Vantaggi di questa tipologia di aspirazione

Gli aspirapolvere ciclonici stanno diventando sempre più popolari per tutta una serie di vantaggi che offrono, vediamo i principali:

  • Ergonomia: questa categoria di aspirapolvere è molto facile da utilizzare, pulire e riporre. Non c’è bisogno di rimuovere alcun sacco, ma è sufficiente staccare il serbatoio e svuotarlo direttamente nella pattumiera. Questo permette una minore dispersione della polvere, oltre a una maggiore comodità nella pulizia. Questi modelli, infatti, prevedono spesso un filtro lavabile. Viene quindi eliminato il problema della compatibilità dei sacchetti, riducendo allo stesso tempo i rifiuti. Inoltre, chi decide di acquistare un ASPIRAPOLVERE CICLONICO SENZA FILO non dovrà essere vincolato a prese o prolunghe, con la libertà di raggiungere anche gli angoli più nascosti.
  • Potenza: con l’eliminazione del sacchetto questi aspirapolvere ciclonici sono anche caratterizzati da un’estrema facilità di aspirazione: senza ingombri nel serbatoio, la polvere può essere aspirata al massimo dell’efficienza. I modelli a 600 w, inoltre, sono particolarmente indicati per ottenere una pulizia profonda e immediata.
  • Pulizia: con gli aspirapolvere ciclonici l’aria espulsa dopo l’aspirazione della polvere non presenta cattivi odori o impurità, soprattutto per quei modelli che utilizzano un filtro HEPA. Questo assicura aria pulita dopo ogni passata, senza doversi preoccupare delle allergie.

Comodità, salubrità dell’aria e potenza: gli aspirapolvere ciclonici sono per questo modelli adatti a ogni abitazione e il prezzo più alto viene recuperato con l’eliminazione dell’acquisto periodico di sacchetti.

Copyright 2020 - Stefano Rigazio P.Iva: 02162130021 - ContattiCookie PolicyPrivacy Policy