C’era una volta un single appassionato di pulizia, che viveva vicino a una grande e splendida piscina. Questa piscina era il gioiello della sua casa, ma mantenerla pulita era sempre una sfida, fino a quando non scoprì la scopa Aspirafango.

Questo piccolo racconto introduce al meglio l’aspetto rivoluzionario di una scopa elettrica pensata non solo per la casa, ma anche per gli spazi esterni come le piscine. La scopa Aspirafango si presenta come la soluzione ideale per chi cerca efficienza e praticità in un unico strumento. Andiamo a scoprire come funziona e perché potrebbe essere l’acquisto perfetto per te.

Caratteristiche Tecniche

La scopa Aspirafango è dotata di una tecnologia avanzata che le permette di aspirare efficacemente fango e detriti da superfici diverse.
Con un motore potente e una batteria di lunga durata, questa scopa può operare sia su superfici asciutte che bagnate.

L’ergonomia è stata studiata per garantire un uso semplice e senza sforzi, ideale per chi non vuole perdere tempo.

Funzionamento e Utilizzo

Per utilizzare la scopa Aspirafango, è sufficiente accenderla con un pulsante situato comodamente sull’impugnatura.
Il dispositivo ha diverse modalità di aspirazione, ognuna adatta a un tipo specifico di sporco e superficie, dalla terra secca fino al fango più resistente.

Grazie alla sua versatilità, questo strumento è perfetto per la pulizia di spazi esterni come la piscina, dove foglie e detriti sono all’ordine del giorno.

Pro e Contro

Pro: La scopa Aspirafango è estremamente efficace nel rimuovere detriti pesanti senza richiedere sforzo fisico. È dotata di filtri facilmente lavabili che aiutano a mantenere l’apparecchio sempre efficiente. L’efficacia si manifesta soprattutto in autunno, quando le foglie tendono a intasare le piscine e richiedere pulizie frequenti.

Contro: Il costo iniziale può essere superiore rispetto ad altri modelli meno specializzati. Inoltre, la scopa richiede una manutenzione regolare per garantire la massima efficienza nel tempo. Durante i mesi più freddi, quando l’uso della piscina è meno frequente, è necessario controllare periodicamente le condizioni dei filtri e della batteria.

Perché scegliere la scopa Aspirafango?

Se cerchi un’opzione robusta e affidabile per mantenere pulita la tua piscina e i dintorni, la scopa Aspirafango potrebbe essere la soluzione che fa per te.
La sua capacità di adattarsi a diversi tipi di sporco e superfici la rende un investimento prezioso e versatile.
Non lasciarti scappare l’opportunità di trasformare la pulizia da un compito noioso a un’attività semplice e veloce! Considera come questo strumento possa facilitare la gestione delle routine di pulizia, soprattutto in quei momenti dell’anno quando la manutenzione diventa più intensa e faticosa.

Più venduto N° 1
Gre 40022 Puliscifondo Di Alluminio Per Piscine Interrate, Blu, 34 x 13 x 9.8 Cm
  • Pulitore per piscine sotterranee che permette una manutenzione rapida ed economica
  • È usato collegandosi ad un ingresso di aspirazione della piscina (ugello di aspirazione o skimmer) e l'accoppiamento ad una maniglia estensibile per la gestione
  • Resistente e durevole, in alluminio e plastica di alta qualità
  • Fissaggio sistema a clip per gestire da
  • Tubo di aspirazione Collegamento Ø38 mm
Più venduto N° 2
Scopa Aspiratore Set Venturi Aspirafango Pulizia Piscina| Aspiratore Professionale Deluxe Per Manutenzione Piscina | Facile Stoccaggio| Pulizia Minuziosa Fondo Piscina|kit Assortito
  • L'aspiratore Pulitore Venturi è specificamente studiato per pulire il fondo della piscina da fango e sedimenti vari. L'Aspiratore di fondo Venturi è ideale per piccole piscine fuori terra o SPA.
  • Il Pulitore Venturi è composto dai seguenti elementi: una testa-aspirante girevole, in plastica dura, dotata di raccordo per canna; un sacchetto di nylon, riutilizzabile,un'asta lunga 122 cm scomponibile in 5 pezzi.
  • Il kit è facilmente smontabile e può essere riposto per intero occupando pochissimo spazio ma soprattutto può essere stoccato rapidamente.
  • Perfetto per rimuovere foglie, detriti o animaletti rimasti sul fondo della piscina dopo una giornata di divertimento.
  • Nota bene: se la pressione del tuo impianto idrico é inferiore ad 1.5 Bar, il funzionamento e l'effetto venturi potrebbero non essere sufficienti per generare l'effetto pulizia descritto. Il sacchetto è incluso e solitamente non è visibile dalla confezione. Il sacchetto si trova all'interno della bocca del pulitore.
Più venduto N° 3
T71 SPAZZOLA ASPIRAFANGO ASPIRATORE TRIANGOLARE CON PARACOLPI GIREVOLE PER PULIZIA FONDO PISCINA
187 Recensioni
T71 SPAZZOLA ASPIRAFANGO ASPIRATORE TRIANGOLARE CON PARACOLPI GIREVOLE PER PULIZIA FONDO PISCINA
  • T71 SPAZZOLA ASPIRAFANGO ASPIRATORE TRIANGOLARE CON PARACOLPI GIREVOLE PER PULIZIA FONDO PISCINA
  • Tipologia di prodotto: CLEANING BRUSH
  • Marca: Milo srl
Più venduto N° 4
Gre 40016N - Puliscifondo manuale da piscina, triangolare Rotativo
  • Pulitore manuale triangolare rotante con spazzole, da applicare al manico estensibile
  • Per una manutenzione veloce ed economica della piscina, che rende la pulizia del fondo della piscina facile e veloce.
  • Il design triangolare consente una pulizia ottimale anche negli angoli
  • Pulisce a fondo senza danneggiare il rivestimento della piscina
  • Attacco al tubo di aspirazione Ø38-32 mm
Più venduto N° 5
Gre Unbekannt 90105 - Puliscifondo 1/2 Luna
  • Può essere utilizzato senza difficoltà
  • Con un design semplice
  • Si collega a un tubo flessibile e alla filtrazione della piscina
  • Aspira le particelle che non possono essere raccolte dalle reti di foglie e dai rastrelli

Come si usa l’aspirafango?

Per utilizzare un aspirafango, innanzitutto immergetelo nella piscina e collegatelo all’imboccatura della pompa di filtraggio. Avviare la pompa per creare il vuoto necessario a sifonare il fango e i detriti dal fondo, muovendo lentamente l’apparecchio in modo sistematico per coprire tutta la superficie.

Come aspirare il flocculante?

Dopo aver utilizzato un flocculante, che agglomera le particelle sospese rendendole più pesanti, accendete il sistema di filtrazione e utilizzate un aspirapolvere manuale o automatico per piscine seguendo le linee guida del produttore. Aspirate lentamente per assicurare che il sedimento agglomerato sia rimosso efficacemente.

Come aspirare la sabbia dal fondo della piscina?

Aspirare la sabbia dal fondo della piscina richiede l’utilizzo di un aspirapolvere per piscina con un filtro fine o un sacchetto collettore adatto. Assicuratevi che il sistema di filtrazione sia impostato su “waste” o “drain” per evitare il reintegro della sabbia nel sistema. Muovere l’apparecchio lentamente per evitare di sollevare la sabbia e aspirare accuratamente.

Come pulire il fondo della piscina senza svuotarla?

Per pulire il fondo della piscina senza svuotarla, potete utilizzare un robot pulitore automatico o un aspirapolvere manuale che funzioni con l’impianto di filtrazione esistente. Assicuratevi che la valvola della vostra pompa sia impostata su “filter” per la normale pulizia o “waste” se avete bisogno di scaricare l’acqua direttamente mentre aspirate sporco grossolano.

Altri prodotti che potrebbero interessari